Il passato è andato

Il passato è andato

Apro gli occhi, e guardo me stesso
riflesso nello specchio.
Chi sono ora?
Non riesco a capirlo.
Il passato è andato.
Lo vedo andar via, come
un fardello che una volta
pesava sulle mie spalle.
E mi definiva.

Non so più chi sono.
E ho voglia di cantare.
E allora canto.
Canto alla vita,
canto perché sono.
Canto una canzone
che non conosco,
una canzone mai sentita.
Ma qualsiasi canzone, adesso,
sarebbe nuova per me, perché
il passato è andato.
Non c’è più, e con esso
non c’è più chi ero.

Chi sono ora?
Sono il canto, forse.
Sono lo spazio nel quale
si libra il canto, forse.
Forse sono tutto,
o forse niente.
Non si può essere qualcosa
o qualcuno, quando
il passato è andato.

So di essere sveglio, e me
ne accorgo perché ora
so che cosa è il sogno.
Chi sono ora?
Non c’è alcuna separazione,
ma mi accorgo di non essere
ciò che percepisco,
e nemmeno colui che percepisce.
Sono la percezione, e ora so
che la percezione non può
avere un passato, e
nemmeno un’identità.
La percezione è. E basta.
Solo se muori al passato
puoi rinascere al presente.

Il passato è andato,
e ora tornerò a sognare,
so che tornerò a sognare,
e ci sarà anche un passato.
Ora so cosa è il sogno, perché
l’ho visto dal di fuori, e so che
il passato è il sogno.
So che era un’illusione,
ed è andato.
Ora tornerò a sognare, e so già
che ci sarà anche un passato.
Ma di una cosa sono certo, non
sarà mai più lo stesso passato.

Paolo Marrone


Se vuoi ricevere i miei post nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter cliccando il pulsante che trovi in basso nella pagina. Grazie.


La Realtà Ultima

Guarda la lista dei libri consigliati

Io Sono Quello Book Cover Io Sono Quello
Nisargadatta Maharaj
Spiritualità
Astrolabio Ubaldini Edizioni
420

Questo è un libro davvero particolare. E' un testo che riporta i discorsi di Nisargadatta Maharaj, un saggio illuminato indiano che attraverso le sue parole ci mette di fronte alla nostra vera natura, e lo fa senza darci alcuno scampo, tant'è che vediamo lo stesso Maestro che nel testo sgrida gli allievi che non riescono a comprendere i suoi insegnamenti e rimangono ancorati alla loro natura terrena. Un libro che può cambiarti la vita, e se lo fa, lo fa senza lasciarti possibilità di replica o di fuga.

Info su Paolo Marrone

Da anni si occupa dello studio delle vere leggi dell’Universo, attraverso la riscoperta dei profondi legami esistenti tra le antiche dottrine orientali e le più recenti scoperte nel campo della fisica quantistica. Ha intrapreso da tempo un percorso di crescita personale attraverso la partecipazione a scuole dei migliori coach a livello mondiale, come la School of Enlightenment di Ramtha, la Mastery University di Anthony Robbins e il Quantum Leap di T. Harv Eker, solo per citare le più importanti, e ama condividere le sue scoperte e le sue riflessioni su questo blog. E’ anche co-autore di “La via della Creazione Consapevole” e autore de "Il monaco che non aveva un passato".
Questa voce è stata pubblicata in Auto-osservazione, Crescita spirituale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la cifra mancante: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.